Anno: 2009

Luogo: Bologna

Autore: LAGS , Laboratorio per il Governo della Sicurezza Stradalev

Tipologia: Linee guida

Buona pratica: Promuovere la sicurezza sia come provvedimenti sia come “cultura” e responsabilità comportamentale

Download

Il seguente documento dimostra come la mobilità per motivi di lavoro, connessa allo spostamento casa–lavoro ed agli spostamenti in orario di lavoro, interessa una larga fascia della popolazione.

  • L’utilizzo della “soluzione auto”, in molti casi, è obbligata da condizionamenti urbanistici ed organizzativi del lavoratore o del lavoro stesso.
  • L’incidentalità in orario di lavoro è un fenomeno grave, influenzato anche da fattori psico-fisici.
  • L’utilizzo della moto per motivi di lavoro è in continua crescita pur a fronte di negativi riscontri sul tema sicurezza.
  • Il trasporto collettivo è una valida alternativa soprattutto nelle realtà urbane e metropolitane nelle quali si concentra l’incidentalità stradale.

Gli interventi di sostegno al Trasporto Pubblico Locale debbono essere integrati e coordinati in modo sistemico: il presupposto a tutto è la diffusione di una sensibilità e cultura della sicurezza stradale nei cittadini e, in primis, nei decisori e nei tecnici tra i quali i mobility manager.